Fotografo e giornalista catanese, inizia nel 1990 a collaborare per il quotidiano "La Sicilia". Realizza reportage in Sud America, Ecuador, Colombia e Nicaragua pubblicati sul mensile "Geodes". Successivamente collabora con l'agenzia Contrasto, pubblicando su Time, Paris Match, Venerdì di Repubblica, Sette del Corriere della Sera ed altri magazine italiani. Al Centro Sperimentale Televisivo di Roma segue dei corsi di televisione e cinema, che lo portano a lavorare come fotografo di scena su diversi set cinematografici. Nel 2010 pubblica il libro fotografico sul film "La bella società" di Gian Paolo Cugno. Attualmente collabora con l'agenzia internazionale Reuters, per quotidiani e magazine italiani, è fotografo di scena al Teatro Stabile di Catania e realizza video-eventi per note griffes. E’direttore della fotografia nel videoclip musicale di Mario Incudine "Duedinotte" girato all'interno   della Villa del Casale di Piazza Armerina e del cortometraggio "Neanche i cani" vincitore del premio Per...corti alternativi, interpretato da Nino Frassica. Molte le mostre dei suoi lavori tra cui "Etna Patrimonio Unesco": mostra-evento organizzata dal fotoreporter in occasione dell' inserimento del vulcano siciliano nella World Heritage List dell'Unesco nel 2013. Dal 2016 collabora con Reuters TV per la realizzazione di servizi giornalistici che consistono nella ripresa e montaggio dello stesso. Tra le immagini scelte per il progetto "Entire Life in a Package" ("Una vita in un pacchetto") realizzato dall'artista israeliana Orna Ben-Ami,  vi è anche un suo scatto sugli immigrati. La mostra è stata esposta a New York, in Germania, nella sede dell'ONU a Ginevra e a Villa Aurea, nella Valle dei Templi di Agrigento.